30 may

I cortili di Cordova, una esplosione di colori

Erasmus, questo non è stato nulla prima di cominciare. Prima cosa las Catas, dopo las Cruces ed ora è arrivato il turn dei Cortili (Patios) possibilmente la cosa più bella di tutte le feste del Mayo Cordobés . Le strade di Cordova si riempiono di fiori, vasi e molto colore.

patio-macetas-erasmus-cordova (1)

Grazie al clima di Cordova , tradizionalmente le viviende si stabiliscono intorno ad un cortile nel quale si collocaba un’abbondante vegetazione per dare la sensazione di maggior fresco a la vivienda. I vecini aprono questi cortili al pubblico, partecipando anche ad un concorso, perciò si sforzano nel lasciarli preziosi per portarsi a casa il premio che dal 1921 concede il Comune al cortile più bello di tutti quelli che partecipano. Dall’inizio alla metà   di maggio potete visitare più di 60 cortili che si espongono per il centro storico della città .

patios-flores-erasmus-cordova (1)

La zona più caratteristica dei Cortili di Cordova è l’Alcazar viejo, tra l’Alcazar e la Parrocchia di San Basilio e certamente la zona della Mezquita, la Juderia, il quartiere di Santa Marina, etc. Tutti i Cortili hanno entrata gratuita, anche se hanno un orario , dalle 11 alle 14 e dalle 18 alle 22, dal lunedi alle domenica. Questo si , anche se l’entrata è gratuita tutti i giorni della settimana, vi avvertiamo che i fine settimana sarà  molto complicato visitare per la quantità  di turisti e cittadini che decidono di andare a vedere i cortili.

patio-erasmus-cordova

I cortili di maggiore dimensione li accompagnano, ovviamente, banconi nei quali si puoi prendere vino, birra e le tapas tipiche di Cordova (che a questo punto del vostro Erasmus sicuramente conoscete bene) inoltre spettacoli di musica e balli, soprattutto per la zona di San Basilio.

related posts

add a comment