Home    Aprire un conto corrente durante il tuo Erasmus a Cordova

Il denaro e dell’uso che ne fai durante il tuo Erasmus a Cordova è sempre una preoccupazione… mi apro un conto corrente  quando arrivo a Cordova o lascio il conto del mio paese? Avrò costi di gestione maggiorati nelle banche spagnole nel prelevare il denaro? Come posso fare per farmi accreditare soldi da un altro paese? Non è una decisione facile  giacchè aprire un nuovo conto o rimanere con il tuo iniziale, hai i suoi vantaggi e svantaggi.

erasmus-cordova

 

Se opti per mantenere il tuo conto corrente, la miglior cosa sarà  di trovare una banca nel tuo paese che ti dia le migliori condizioni possibili al momento in cui preleverai nelle casse di risparmio di altri paesi poichè se no ogni volta che preleverai denaro a Cordova, ti verrà  addebitata una commissione che di solito è abbastanza elevata.

Se invece decidi di creare un nuovo conto quando incominci il tuo Erasmus a Cordova, dovrai anche comprovare che la tua banca (paese di origine) non ti addebiti costi aggiuntive per trasferimenti bancari. In questo sarà  gratis accreditare ,in forma automatica, il denaro della tua borsa di studio nel tuo nuovo conto.

 

Per aprire un nuovo conto bancario, devi considerare i seguenti punti :

erasmus-cordova

1.  Si dovrà  distinguere tra Carta di Debito e Carta di Credito. In        quest’ultima,la banca deposita un accredito nel tuo conto, per far si che tu possa prelevare denaro senza averlo realmente e pagare un po’ alla volta o alla fine del mese. Senza dubbio, per quanto riguarda la Carta di Debito, solo puoi usare i soldi che hai depositato.

2. La legislazione spagnola distingue tra gli stranieri ed i residenti spagnoli ( in questa categoria ci siete voi) e stranieri non residenti. Nel vostro caso dovrete presentarvi all’ufficio bancario con il vostro NIE (numero di identificazione straniero) per poter incominciare le transazioni.

3. All’interno del contesto legale comune, ogni entità  bancaria ha una serie di requisti minimi propri per creare un conto bancario, anche se solitamente non variano tanto: accreditare denaro, chiedere una foto, l’impronta digitale , etc…

In Spagna esistono banche elettroniche nelle quali puoi aprire un conto tramite Internet, anche se devi guardare bene le condizioni del conto, giacchè è molto probabile che ti verranno addebitati dei costi aggiuntivi per prelevare denaro in altre banche diverse dalla tua.

Il conto EVO, sempre e quando hai meno di 30 anni, ti permetterà  di prelevare denaro in qualsiasi ATM del mondo senza commissioni e permanenza ( ciò ti permetterà  di annullare il contratto senza penalizzazioni). Anche se scegli un’ opzione od un’altra , dipenderà  da te e  dalle necessità  che ti si presentano,
ci piacerebbe consigliarvi  che non vi facciate ingannare, che guardiate la piccola lettera e che apriate un conto bancario che si adatta alle vostre necessità .

Se ti è sembrato interessante visita il nostro post Quale tariffa scelgo per il mio cellulare per il mio anno di Erasmus a Cordova?